Consum-attori

Insegnare ai bambini a leggere l’etichetta alimentare. Mini seminario per piccoli di FARE

Insegnare ai bambini a leggere l’etichetta alimentare. Mini seminario per piccoli di FARE

Insegnare ai bambini l’importanza di leggere l’etichetta degli alimenti? Se ne occupa FARE (Food & Agriculture Requirements), la società del gruppo WIISE, cui fa capo Great Italian Food Trade.

 

Nell’ambito della Mostra del libro 2015 organizzata dalla scuola Principe di Piemonte di Roma, il 22 e 23 aprile, quest’anno dedicata all’alimentazione, Luigi Mancini di FARE (specializzata in eventi, formazione e consulenza su tutto quanto ruota attorno ad alimenti e bevande) introduce i giovanissimi al tema “Saper leggere un’etichetta per una scelta consapevole”. 6c4e9491-b821-4ee8-96fd-823c702b1b66

 

Nel teatro dell’istituto scolastico – che contempla classi di scuola materna, primaria e media – sono allestiti gli stand con le proposte di 9 case editrici (Babalibri, Beisler, Coccole e Caccole, Efesto, La Nuova Frontiera, Lapis, Nuove Edizioni Romane, Orecchio Acerbo, Sinnos).

 

All’evento collabora il VIS – Volontariato Internazionale per lo Sviluppo – che proietta il video “Nutri ora il loro domani”, realizzato in occasione della mostra “Quando il cibo è sapere”, che sarà presente all’Expo 2015 per tutto il periodo della manifestazione.

 

Partecipa inoltre “La Tribù dei Lettori”, che intrattiene le famiglie con una lettura animata.

 

Per gli adulti, due gli eventi in programma, alle 17. Mercoledì, Luca Cristaldi, illustra le attività del VIS per il diritto al cibo. A seguire il nutrizionista Giuseppe Rando presenta il suo libro “Come mangiano i leoni. Per chi ha già fatto tante diete che non sono servite a niente”, Editore Armando.

 

Appuntamento dalle 16,30 alle 18 in via Padre Semeria, a Roma.