Caffè

Tipi di caffè

Tipi di caffè

Tipi di caffè da cialde ed espresso

In tutto si contano circa 80 tipi di caffè esistenti nel mondo. Ma soltanto due tipi – nelle diverse varietà – conquistano la quasi totalità dei consensi. Usati in grani o macinati, per capsule o cialde, rappresentano il cuore del prodotto italiano, segnato da vere punte di eccellenza.

La specie più ricercata, e anche più costosa, è la Arabica. Originaria dell’Etiopia, rappresenta ormai i tre quarti del raccolto mondiale. I tipici chicchi allungati e di colore verde-azzurro sono molto aromatici. Oltre a un gusto dolce e lievemente acido, è ben caratterizzata da un moderato contenuto di caffeina, compreso entro l’1,7%. Tale percentuale cresce moltissimo, attestandosi su un intervallo da 2 a 4,5%, nella Robusta, ricca anche di sodio. Con un chicco piccolo e tondo, si sviluppa molto rapidamente, assicurando una elevata redditività e quotazioni inferiori. Dal sapore amaro, produce una bevanda particolarmente forte.

Vari tipi, di qualità inferiore, si contendono il restante ridottissimo spazio, pari all’incirca all’uno per cento del mercato globale. Si tratta di Liberica, Excelsa e Congensis. Tipi assenti nel migliore panorama italiano.

Informazioni sull'autore

GIFT

GIFT

Aggiungi commento

Clicca qui per scrivere un commento