Biscotti Cantucci

Biscotti Cantucci ricetta

Gli ingredienti dei rinomati biscotti Cantucci, o Cantuccini, tipici della Toscana, sono semplici e genuini. La ricetta è dettata dal Disciplinare di produzione di cui si sono dotati i produttori per garantire la tutela della qualità e della tradizione di questa specialità apprezzata in tutto il mondo.

All’impasto fatto di farina, zucchero, uova, burro e miele, si aggiungono le mandorle in abbondante quantità (almeno il 20%). Il composto, ordinato a filoncino, è quindi cotto in forno. Tagliato a mano, in diagonale, è di nuovo infornato per qualche minuto allo scopo di perfezionare la croccantezza e la friabilità che caratterizza questi biscotti gustosi.

I veri Cantucci devono essere rigorosamente di forma obliqua. La superficie deve apparire dorata sul lato superiore. La lunghezza può variare, ma normalmente è contenuta entro i 10 centimetri. Protagonisti anche di alcune preparazioni di dolci al cucchiaio o come ingrediente complementare della crema bavarese e della panna cotta, sono anche aggiunti per aromatizzare salse servite assieme a Charlotte e budini. Tal quali e in tutte le loro trasformazioni gastronomiche, si abbinano alla perfezione con il Vin Santo.