Archivio

L’opportunità dei giochi invernali

Non solo gli atleti azzurri ma anche le imprese alimentari italiane si stanno preparando alle Olimpiadi invernali di Sochi (7-23 febbraio 2014) e alle successive Paralimpiadi (7-16 marzo). In Russia ci sarà infatti anche Casa Italia, pronta ad accogliere i prodotti eccellenza del made in Italy e a fare da ponte per un paese che apprezza sempre di più la produzione alimentare nazionale.

Secondo quanto riporta DM, tra gennaio e luglio 2013 le esportazioni agroalimentari italiane verso la Federazione Russa hanno raggiunto un valore di 338 milioni di euro, in crescita del 6,8% rispetto allo stesso periodo del 2012. Un dato in cui spiccano i vini, che costituiscono il principale prodotto di export con un valore di 53 mln, il 10,3% in più dello scorso anno.

Per le aziende italiane che volessero saperne di più sulle modalità di partecipazione: trade@greatitaliantrade.com.