Archivio

Intervista al presidente di Generale Conserve

Qualità + Rispetto = Sostenibilità. L’eccellenza a tutto tondo, a 360′. È la ricetta vincente del capitano d’impresa Vito Gulli. Il presidente di Generale Conserve, dopo avere portato AsDoMar al primo posto tra le conserve ittiche di alta gamma, si dedica ora anche al rilancio di Manzotin, marchio storico della carne in gelatina italiana.

E i dati cantano, +9,4% nel 2012, +25% atteso per il 2013. Meglio delle parole, i numeri confermano che la Sostenibilità premia. È essenziale, nella visione di Vito Gulli, illustrata in una intervista a DM, assicurare rispetto e qualità a lavoratori, consumatori, ambiente e benessere animale.

AsDoMar lavora in Italia solo a partire da tonno intero, selezionato in base a criteri che garantiscono la pesca nel rispetto delle esigenze di riproduzione della specie e tutela dell’habitat marino. Standard rigorosi oggetto di procedure aziendali appositamente certificate.
Nello stabilimento di Olbia (Sardegna), l’automazione si fonde con un’esperienza manuale tramandata da decenni. Ogni esemplare viene vagliato, controllato e lavorato in ogni sua parte. Per realizzare un’ampia varietà di prodotti, dai filetti di prima qualità alla farina di pesce per uso zootecnico. Nulla va sprecato, il buon lavoro crea valore.