Archivio

Il gruppo lancia una campagna di sensibilizzazione

Granarolo, il primo gruppo lattiero-caseario italiano, lancia una campagna di sensibilizzazione contro lo spreco alimentare. Un fenomeno che in molti i Paesi ha raggiunto livelli insostenibili e tuttavia potrebbe venire ridotto in misura significativa, fino al 60%, con l’adozione di alcuni semplici accorgimenti.

Lo spreco alimentare in Italia è stimato avere un costo annuale di circa 18,5 miliardi di euro, la cui quota più rilevante è attribuita alla fase successiva all’acquisto. Granarolo ha perciò deciso di sensibilizzare i consumatori sul grave depauperamento di risorse che da ciò deriva, e di fornire loro alcune indicazioni utili a invertire la rotta.

La campagna d’informazione è veicolata attraverso 25 milioni di prodotti a marchio Granarolo (latte, ricotta, mascarpone) sulle cui confezioni vengono riportati consigli pratici su come ridurre lo spreco casalingo grazie a una appropriata conservazione degli alimenti, e la corretta gestione del frigorifero.

L’iniziativa si colloca nell’ambito della campagna nazionale ‘Un anno contro lo spreco’, condotta da Last Minute Market e alla quale il gruppo Granarolo aderisce.