Archivio

IGP, marchio e protocollo

IGP, marchio e protocollo

Per ottenere il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta), anche un’autentica eccellenza italiana deve ottemperare ad alcune regole importanti.
È il caso di una specialità dolciaria come il Panforte di Siena che vuol farsi riconoscere in Europa come IGP e, sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea del 2 agosto scorso – riporta EuroParlamento24 – è stata infatti pubblicata la domanda di registrazione come IGP proprio del Panforte di Siena.
Come norma prevede, gli eventuali opponenti la registrazione hanno sei mesi di tempo per esprimersi. Trascorso questo periodo la specialità senese sarà IGP.
L’occasione è la migliore per indicare un esempio per la creazione del contenuto di un protocollo di richiesta per IGP, con le indicazioni territoriali e di comunicazione stilistica. Prassi che si desume dai dettagli contenuti nel documento che è scaricabile da EuroParlamento24.