Archivio

Identità golose d’autore

La cucina d’autore è di scena a Identità golose, il congresso internazionale che riunisce in Italia i migliori chef del mondo. La decima edizione, dal 9 all’11 febbraio 2014, al MiCo di Milano, sviluppa il tema Una golosa intelligenza. Uno slogan che si traduce nella ricerca di piatti capaci di coniugare il gusto con le esigenze contemporanee: salute e contenimento dei costi.

Il programma è ricco di incontri con i grandi cuochi italiani e stranieri. Tra gli altri, Pino Cuttaia, chef autore dell’uovo di seppia, scelto come simbolo di Identità golose, apre le lezioni di cucina, che proseguono con Carlo Cracco, Yoshiaki Takazawa, che darà prova della sua visione della cucina italiana.

L’evento propone focus dedicati all’alimentazione vegana, alla pizza, piatto principe del Made in Italy, e alla pasticceria: sempre nel segno della naturalità. E ancora, appuntamenti sull’uso culinario dell’acqua e della birra. Sul pane. E, come a tavola, a concludere il menu congressuale sarà un’intera giornata affidata ai maestri pasticceri.