Archivio

I programmi e i finanziamenti

C’è anche l’Italia tra i Paesi che beneficeranno dei fondi per 27,15 milioni di euro messi a disposizione dalla Unione Europea per cofinanziare l’ultimo gruppo di 14 programmi di informazione e promozione dei prodotti agricoli: campagne, pubblicità e fiere per sponsorizzare frutta, verdura, carne, formaggi, olio, prodotti Dop, Igp e specialità tradizionali garantite (Stg).
I programmi che usufruiranno dei fondi della Unione Europea comprendono attività di promozione da fare sul territorio nazionale ma anche all’estero per aumentare il mercato di prodotti alimentari.
Il corrispettivo di questi fondi di promozione sarà coperto per il 50% dalla Unione europea, la restante metà da associazioni professionali o dagli stessi Stati che vorranno promuovere i prodotti.
Per usufruire del sostegno economico della Unione Europea le organizzazioni devono presentare i loro programmi di promozione ai Paesi membri.
Questi a loro volta trasmettono l’elenco di quelli selezionati alla Commissione, che li valuta e decide se sono idonei a ricevere i fondi per sostenere.