Archivio

Fiera Roma porta in Cina le imprese del Lazio

Fiera Roma porta in Cina le imprese del Lazio

Fiera Roma porta in Cina le imprese del Lazio. La R.P.C., ormai maggiore potenza commerciale al mondo, con gli oltre 4.000 miliardi di dollari di scambi commerciali conclusi nel 2013, è il paese target del piano di internazionalizzazione presentato il 2 luglio 2014 a Roma nella sede della Regione, con la quale Fiera Roma ha siglato un accordo triennale per promuovere il sistema fieristico e produttivo regionale.

GIFT ha seguito l’evento, al quale hanno partecipato anche Zhang Gang, delegato generale del Consiglio cinese per la promozione del commercio internazionale (CCPIT) e Xie Wenzheng, vice governatore della contea di Yanquing, a 50 km da Pechino, dove si svolge l‘International Wine Expo. L’appuntamento di fine luglio è la prima importante manifestazione organizzata da Fiera Roma all’estero. E inaugura la partnership con la Regione Lazio, che partecipa con uno stand dedicato alle produzioni vinicole regionali.

La Cina si avvicina per i produttori laziali, che complessivamente partecipano all’export italiano con una quota di appena il 4,5%. Per sostenerne il decollo, la Regione ha approvato Linee guida e stanziato importanti risorse (più di 11 milioni di euro per il 2014). Ora, sulle ali di Fiera Roma, la meta sembra più prossima.