Archivio

Export alimentare vola

Di fronte alla contrazione del mercato interno, scrive l’ANSA, in Italia il motore trainante per l’export ha un nome: industria alimentare.
Un export sostenuto soprattutto dalla domanda extra UE che, tuttavia, incide per meno di un terzo sul totale delle spedizioni oltre frontiera.
I dati ISTAT sulla industria alimentare in Italia, relativi ai primi cinque mesi del 2012, indicano un export in incremento in valore del 4,2% su base annua, con la prospettiva, secondo le stime ISMEA, di una decelerazione della crescita delle esportazioni (+3,9%).
In Italia, insomma, quella industria alimentare che ne rappresenta anche un autentico fiore all’occhiello per quanto concerne la qualità, può e deve essere considerata come una enorme opportunità di successo nel mondo.