Archivio

Esportare in Germania, opportunità da cogliere

Esportare in Germania, opportunità da cogliere

Esportare in Germania offre molte possibilità, nonostante il mercato tedesco possa essere considerato “maturo” per i prodotti italiani. L’export agroalimentare nazionale è aumentato di quasi il 13% in valore al 2008 al 2012 (dati ICE) e sfiora ormai i 6 mln €. Per il settore agrifood italiano la Repubblica Federale è il miglior cliente in Europa. I tedeschi sono molto attenti al made in Italy, ma, a volte, la domanda non incontra l’offerta.

Questo è forse dovuto anche  a un elevato numero di alimenti di pregio, che è un punto di eccellenza ma necessita di un sostegno commerciale e organizzativo maggiore rispetto a quello di altri cibi che alle latitudini di Berlino sono considerati esotici. “L’esempio più chiaro si vede al supermercato”, spiega Petros Michelidakis, ispiratore della Fiera del Mediterranean Food di Dusseldorf. “In un supermarket a Londra o ad Amburgo – racconta l’imprenditore – si trovano lo scaffale del cibo asiatico e di quello messicano, ma non c’è nessuno spazio specifico per il Mediterraneo. A nostro avviso tutto sarebbe più facile con la creazione di una piattaforma logistica e di scambio professionale sul posto”.