Archivio

Comparto in crescita grazie all’homemade

Nei primi sei mesi del 2013 le vendite del comparto delle farine nel canale della grande distribuzione sono cresciute del 2,4% in volume e del 7,5% in valore. Il “rinascimento” delle farine (di grano tenero e duro, granturco e altre) fa da contraltare all’Italia della crisi. La loro prepotente affermazione nella lista della spesa degli italiani il nostro media partner DM dedica un lungo e interessante approfondimento. Il settore vale complessivamente oltre 200 milioni di euro. A conquistare quote di mercato sono soprattutto i segmenti delle speciali (per usi specifici) e le miscele, che valgono più di 70 milioni di euro e fanno registrare un incremento del 14% in valore e del 7% in volume.

La performance delle farine si collega alle necessità di risparmiare causa recessione e crisi economica. In questo contesto si affermano anche farine gluten-free, che premiano le aziende che hanno avuto il coraggio di innovare in un mercato tutto sommato molto legato alle tradizioni. Così tornano di moda torte, pasta e anche il pane fatto in casa. Al ritorno dell’homemade si accompagna una più accurata ricerca di prodotti genuini, da impiegare come materie prime di qualità in cucina.